Gennaio 2022 Lisa Polese

Che anno sarà? Dipende solo da te!

L’anno nuovo

Indovinami, indovino,

tu che leggi nel destino:

l’anno nuovo come sarà?

Bello, brutto o metà e metà?

Trovo stampato nei miei libroni

che avrà di certo quattro stagioni,

dodici mesi, ciascuno al suo posto,

un carnevale e un ferragosto,

e il giorno dopo il lunedì

sarà sempre un martedì.

Di più per ora scritto non trovo

nel destino dell’anno nuovo:

per il resto anche quest’anno

sarà come gli uomini lo faranno.

 Gianni Rodari “Filastrocche in cielo e in terra” (1960, Torino, Einaudi)

Questa era una delle poesie che da bambina amavo recitare ai miei genitori perché, ai miei occhi, era una sorta di buon auspicio per il nuovo anno! La magia del Natale era ormai svanita con la Befana e ben presto mi sarei riappropriata della mia routine quotidiana tra scuola, danza, inglese e tutto il resto. Ma come ripartire? Come ritrovare l’entusiasmo e la voglia di rinserirsi nel frenetico mondo?

E’ capitato anche a te?

Nonostante siano passati diversi anni, ancora oggi mi ritrovo ad inizio anno con la mente piena di buoni propositi fatti durante le vacanze, ma poche idee su come metterli in pratica!

Come organizzarmi? Cosa mettere in pratica per primo? Dove concentrarmi? 

“Bene! Niente panico! Fai un bel respiro, rimboccati le maniche e agisci!” mi sono sempre ripetuta come un mantra.

Così ho iniziato a svegliarmi dal caldo torpore natalizio, mi sono messa in moto per smaltire tutti i panettoni-pandori golosamente accumulati e ho riportato la mia mente nel qui e ora!

L’anno è appena iniziato, ma non aspetta…i giorni passano e se non prendiamo subito il controllo della situazione ci sfuggirà di mano ritrovandoci a Febbraio senza aver concluso niente!

La poesia parla chiaro: “…per il resto anche quest’anno sarà come gli uomini lo faranno.”

Allora mettiamoci subito in azione senza perdere tempo…dopo tutto il famoso detto “Chi dorme non piglia pesci!” ci esorta a:

  •  Svegliarci
  • Pianificare la zona dove andare a “pescare”
  • Non perdere tempo

Come attuare tutto questo nella quotidianità?

  • Tra tutti i buoni propositi che ti sei promesso di realizzare, individua l’obiettivo di quest’anno che dovrà essere molto chiaro e preciso…ricordati: più metti a fuoco il tuo obiettivo e più il mirino della tua motivazione sarà preciso nel fare centro!
  • Individua un obiettivo realistico, che comunque ti porti a spostare un pochino l’asticella della tua zona di confort, ma che non ti metta in crisi perché impossibile da raggiungere!
  • Ricordati sempre di sognare in grande perché aiuterai la tua motivazione a non fermarsi, ma a desiderare sempre il meglio per te!
  • Individua tutte le buone abitudini che ti aiuteranno a raggiungere l’obiettivo più velocemente, in modo da avere sempre chiaro quello che dovrai fare giorno per giorno.
  • Stai in guardia da tutte le cattive abitudini (distrazioni?) che ti porteranno fuori strada, facendoti perdere tempo allontanandoti dal tuo scopo.
  • Elimina tutti i pensieri negativi, serviranno solo a scoraggiarti e a minare la tua motivazione: la costanza e la disciplina sono le chiavi del successo…
  • Ottimizza la tua organizzazione scrivendo la tua “To do List” (Lista delle cose da Fare) in modo da sapere esattamente gli step da seguire ogni giorno nel tuo lavoro, senza dimenticare niente.
  • Concentrati ogni giorno sulla tua priorità, ti aiuterà a non disperdere inutilmente le tue energie.
  • Riduci il tuo carico mentale delegando ad altri, ti eviterà di fare tanto senza concludere niente.
  • Ricordati di sorridere ogni giorno perché ti aiuterà ad essere positivo e aperto verso il mondo!

Non aspettare di essere felice per sorridere…ma sorridi per essere felice!” 

E.L. Krame

Vorresti crescere su uno di questi punti? Richiedi una consulenza gratuita e scopri il percorso di crescita su misura per i tuoi obiettivi.

Buon inizio di anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *