Luglio 2021 Denisa Ishmaku

I 5 passi per recuperare la concentrazione

Quante volte ti capita di passare da giornate in cui il lavoro procede bene e tutto va secondo i piani, a giornate in cui perdi il controllo del tempo? Il tuo obiettivo si allontana? Magari tutte le giornate andassero bene, vero?

L’essere umano tende molto facilmente alla deconcetrazione, ne sai qualcosa? Beh è comprensibile, non sei mica un robot. Quante volte ti è capitato di distrarti con l’arrivo di un whatsapp o una nuova notifica di Facebook. Una volta visionata la notifica, stai tranquillo che poserai il cellulare sul tavolo dopo minuti se non ore. 

Conosci il costo del tuo tempo? Se iniziassi a pagare per ogni minuto del tuo tempo “perso”  ti renderesti conto di quanti soldi perdi in maniera veloce e incontrollata. 

Se invece iniziassi a guadagnare in maniera veloce e controllata cederesti così facilmente  alle distrazioni? 

La parola chiave per non sprofondare nella compiacenza è concentrazione. Questa è l’arma che sconfigge il fallimento. Tu la possiedi, devi solo metterla in pratica. Inizia a concentrarti su ciò che davvero è importante per arrivare al successo personale e lavorativo. Ciò influirà sulla tua produttività, trasformerai il tempo in denaro alimentando così un imbattibile e positivo atteggiamento mentale. Quando entri in questo circolo ti rendi conto che puoi solo migliorare, ogni errore ti renderà ancora più forte. 

La mente è come un muscolo, e come tale va allenato, non basta una settimana di palestra per perdere peso, giusto? Tutti i professionisti del mondo si allenano per arrivare ad essere il migliore nel proprio campo, concentrazione e allenamento sono le basi che ti porteranno al successo. Se prometti a te stesso di farlo ma non lo fai perchè ti lasci distrarre forse non sei realmente motivato o hai paura di non farcela. La verità è che nessuno ti darà la garanzia di non fallire, ma sarà da lì che salirai passo dopo passo verso la vetta.
Niente è facile e nulla è impossibile, tutto dipende dalle tue decisioni. 

Esistono 5 modi per mantenere alta la concentrazione:

  1. Diventa consapevole di quanto spesso ti distrai durante la giornata: segna su un foglio di carta tutte le volte in cui perdi la concentrazione. Se ti distrai più facilmente la mattina prova ad andare a letto prima la sera così sarai più riposato. Le tue distrazioni avvengono principalmente nel tardo pomeriggio? Allora concediti delle pause per riprendere il ritmo. 
  2. Elimina ogni tipo di distrazione dalla tua vista: togli il cellulare o altri oggetti inutili che potrebbero distrarti. Una scrivania ordinata e pulita è anche una gioia per gli occhi. 
  3. Fai una cosa alla volta: una cosa fatta bene è meglio di 5 fatte male. Inizia un compito e portarlo a termine, dopodichè passa ad un altro compito.
  4. Pianifica in anticipo ciò che dovrai fare, in questo modo aumenterai la produttività e ti aiuterà a non perdere tempo.
  5. Concediti delle piccole pause: prenditi una boccata d’aria oppure gustati un caffè anche in compagnia.

E’ da piccole abitudini che nascono grandi risultati. Trasforma questi punti in realtà e giorno dopo giorno sarà più facile e divertente affrontare la giornata. 

Come disse Hermann Hesse, Quando un uomo rivolge tutta la volontà verso una data cosa, finisce sempre per raggiungerla“. 

Hai mai pensato ai benefici che potresti avere con un coach al tuo fianco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *